Luoghi d’interesse

Al centro di una terra che conquista

Vieni a scoprire la bellezza paesaggistica e culturale che ci circonda. Castellana Grotte è porta d’ingresso della Valle d’Itria. Una terra baciata dal sole in ogni stagione e circondata da colline rigogliose e verdeggianti, fra muretti a secco, trulli, antichi tratturi e borghi suggestivi.

Siamo a quaranta chilometri da Bari ed esattamente a metà strada fra la terra dei trulli e quella del mare. Alberobello con i suoi trulli dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Locorotondo ed il suo caratteristico centro storico. Noci, Martina Franca e Cisternino, cittadine di ineguagliabile bellezza architettonica e luoghi da scoprire e gustare. Siamo a pochi chilometri anche da Putignano, capitale del Carnevale, che offre occasioni di scoperta in inverno e in estate. E da Conversano, città nobile con il suo Castello che fu dimora del Conte padrone e signore di tutte le terre del circondario. 

Spostandosi a sud si percorrono strade suggestive contornate da cipressi e vasti panorami, a volte verdi come i suoi campi, altre azzurri quando all’orizzonte il mare incontra il cielo terso. La destinazione non è lontana. Bastano pochi chilometri per giungere a Polignano a Mare, terra natia di Domenico Modugno, con il suo centro storico a picco sul mare, le sue calette di ciottoli, le sue grotte raggiungibili solo a bordo dei gozzi, le tipiche barchette a remi dei pescatori. Sempre più a sud, sempre vicina, incontriamo Monopoli, cittadina di grande fascino e calore: dal suo centro storico fatto di viuzze attorno a mura e castello sul mare, alle grandi spiagge di sabbia bianca. Il viaggio verso sud può continuare fino ad Ostuni, la città bianca per eccellenza, e proseguire con destinazione Salento. 

Vieni a Castellana, assapora la bellezza e scopri un territorio che saprà farti innamorare.

Bari

A 40 minuti da Castellana, è il capoluogo dii Regione. Centro nevralgico della Regione e culla culturale e monumentale di Puglia. Il centro storico di Bari, dedalo di vicoli, corti, palazzi storici e locali, è una città nella città, con circa 30 chiese e meravigliose architetture come la Basilica di San Nicola, la Basilica romana di San Gregorio, la Cattedrale di San Sabino e il Castello Normanno-Svevo voluto da Federico II. Sul lungomare più lungo d’Italia, Bari Vecchia è il cuore antico della città, culla della cultura popolare e delle nicchie più ricercate. In una città di grande bellezza, ancora sospesa fra passato e presente. Storia, arte e colore.

Polignano a mare

A 15 minuti da Castellana, terra natia di Domenico Modugno, ieri borgo di pescatori ed oggi meta del turismo internazionale.
Con il suo caratteristico borgo antico a picco sul mare, balconate panoramiche, e piccole calette, è una vera perla del Mediterraneo.
La cittadina si erge sulla punta di una costa puntellata da misteriose e affascinanti grotte marine raggiungibili solo sulle tipiche barchette a remi dei pescatori. Eventi culturali e di intrattenimento si alternano durante tutto l’anno, ed in particolare nel periodo estivo. 

Monopoli

A 20 minuti da Castellana, è una cittadina di grande bellezza e vivacità, dal suo caratteristico borgo antico alle lunghe spiagge sabbiose. Il centro storico di Monopoli è un gioiello di architettura popolare mista a sontuosi edifici religiosi e splendidi palazzi signorili. E’ Porta Vecchia, costeggiata dalla cinta muraria, a introdurre nella parte antica della città, adagiata sull’Adriatico e dominata dal suo Castello. Cuore della cittadina è la barocca Cattedrale di Santa Maria della Madia.

Conversano

A 10 minuti da Castellana, è una cittadina dal vivo fermento culturale. A testimoniare la sua lunga e importante storia è il Castello degli Acquaviva, ed i resi delle mura megalitiche che abbracciano l’affascinante centro storico, ricco di monumenti. Tra i vicoli del borgo, sono da visitare la Pinacoteca con il ciclo pittorico della Gerusalemme Liberata di Paolo Finoglio, e la Basilica Cattedrale. La vista da Largo di Corte, il punto più alto della città, abbraccia tutto il paesaggio circostante, dalla terra ricca di coltivazioni di ciliege, al mare della vicina località balneare, Cozze.

Alberobello

A 15 minuti da Castellana, la città dei trulli, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è un luogo da scoprire immergendosi in un ambiente che sembra irreale. Un intero borgo di trulli, le tipiche abitazioni contadine con tetto a cono in pietra. Oltre mille trulli che si dipanano fra vicoli e strettoie, viti, rampicanti di fai fiori bianchi e azzurri, e profumo di glicine, gelsomino e gerani. Una passeggiata incantevole fino alla Chiesa del Trullo.
O in direzione opposta verso il Trullo Sovrano, il più grande e l’unico ad avere due piani, e la Cattedrale dei Santi Medici Cosma e Damiano.

Locorotondo

A 35 minuti da Castellana, è una pittoresca cittadina immersa nella Valle d’Itria. E’ caratterizzata dal suo borgo antico con case bianchissime a due o tre piani coperto con tetto a due spioventi. Un vero monumento è in realtà l’intero centro storico, suggestivo sia se si percorre il circuito esterno affacciato sulla valle, sia che si decida di attraversarlo percorrendo le sue viuzze per scoprirne ogni angolo raccolto, i piccoli slarghi, gli eleganti portali e i graziosi balconi fioriti. Locorotondo è nota anche per uno dei più apprezzati vini bianchi DOC della Regione Puglia, che porta appunto il suo nome.

Martina Franca

A 40 minuti da Castellana, è a tutti gli effetti la capitale della Valle d’Itria. Situata sulle colline orientali della Murgia ad uguale distanza dallo Ionio e dall’Adriatico, Martina Franca è un crogiolo di storia ed arte. Ad impreziosire il suo centro storico sono le caratteristiche casette bianche che si sviluppano in verticale e si dipanano in stradine tortuose. Di grande impatto il sontuoso barocco dei palazzi nobiliari di cui è ricco il centro e la meravigliosa Basilica di San Martino. Per scoprire invece la sua anima semplice e rurale bisogno intraprendere le vie della campagna dove spuntano ancora i caratteristici trulli e le coltivazioni incorniciate dai muretti a secco della cultura contadina.  

Putignano

A 3 minuti da Castellana, è capitale del carnevale e della cartapesta. La sua cittadina si tinge dei colori e dei suoni dell’allegria durante la manifestazione carnevalesca. Il Carnevale di Putignano conta numeri da record: è il più lungo d’Italia (inizia il 26 dicembre per chiudersi alla vigilia del tempo di Quaresima) e il più antico d’Europa con i suoi 627 anni di storia. Le sfilate dei giganti di cartapesta e dei gruppi mascherati durante l’inverno e la festa di carnevale in estate, fra luglio e agosto. Due appuntamenti di grande richiamo e di sicuro divertimento. Suggestivo è anche il suo centro storico che ospita il Palazzo del Principe Romanazzi Carducci, oggi divenuta una casa-museo. Putignano condivide con Castellana la natura carsica del suo sottosuolo, che anche qui riserva una sorpresa, la “Grotta del trullo”.

PRINCIPALI LUOGHI DI INTERESSE DA CASTELLANA GROTTE

• ALBEROBELLO: 15 minuti
• CONVERSANO: 15 minuti
• POLIGNANO A MARE: 20 minuti
• MONOPOLI: 20 minuti
• FASANO: 25 minuti
• LOCOROTONDO: 30 minuti
• CISTERNINO: 35 minuti

• BARI: 40 minuti
• MARTINA FRANCA: 40 minuti
• OSTUNI: 50 minuti
• MATERA: 60 minuti
• LECCE: 85 minuti
• ANDRIA: 85 minuti

• BARI: 40 minuti
• MARTINA FRANCA: 40 minuti
• OSTUNI: 50 minuti
• MATERA: 60 minuti
• LECCE: 85 minuti
• ANDRIA: 85 minuti

Arte e cultura

Un viaggio attraverso il tempo

Un viaggio attraverso il tempo

Paesaggio

Suggestivo ad ogni fascio di luce

Suggestivo ad ogni fascio di luce